Ambiente: governo taglia retroattivamente i fondi per il risparmio energetico

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

mercoledì 3 dicembre 2008

Se entro giovedì prossimo l'Agenzia delle Entrate non accetterà in modo palese (meccanismo del "silenzio-rifiuto") il decreto legge n. 185/2008 (art. 29, commi dal 6 all'11), il bonus del 55% per le spese di ammodernamento energetico per gli anni dal 2008 al 2010 rimarrà inalterato.

In caso contrario 9 su 10 tra i cittadini e le imprese che durante il 2008 hanno sostenuto spese di questo tipo dando per certo il rimborso dovranno accontentarsi solo del 36%, con inoltre un tetto di spesa di 48.000 € (mentre prima oscillava tra un minimo di 54.545 e un massimo di 181.818 €).

Il decreto legge prevede che la richiesta online dei benefici per l'anno corrente dovrà essere effettuata tra il 15 gennaio ed il 27 febbraio 2009. Ipotizzando l'accettazione da parte dell'Agenzia delle Entrate, si ipotizza una corsa alla compilazione elettronica il 15 gennaio, che potrebbe mandare in tilt l'intero sistema informatico pubblico.

Sulla questione è intervenuta anche la presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia: «I limiti introdotti sullo sconto del 55% non ci trovano d'accordo. Se l'obiettivo da perseguire è quello di ridurre i consumi di energia dobbiamo evitare di avere effetti che blocchino questo tipo di investimenti delle imprese e dei privati». È un errore «mettere un rubinetto al 55% di detrazione fiscale sugli investimenti di efficienza energetica» così come «la retroattività del provvedimento sia la cosa peggiore che si possa fare». La Marcegaglia ha inoltre «ha avuto incontri con esponenti del Governo e si è impegnata in modo chiaro e forte perché ci siano cambiamenti su questa norma».

Tra il 2007 ed il 2007 vi sono state 230.000 richieste di sconto al 55%, per un totale di 1,8 miliardi di euro erogati. Col seguente decreto i fondi scenderanno nel 2009 a 82,7 milioni di €, 185,9 milioni per il 2010 e di 314,8 milioni nel 2011.

Fonti