Berlusconi: Barack Obama è «bello, giovane e abbronzato»

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

giovedì 6 novembre 2008

Il Presidente del Consiglio dei Ministri Silvio Berlusconi, attualmente a Mosca dove ha incontrato il presidente russo Dmitrij Anatol'evič Medvedev, ha descritto il neo-eletto presidente degli Stati Uniti d'America Barack Obama, 47 anni, come «bello, giovane e abbronzato».

L'affermazione, che ha strappato una risata al leader del Cremlino, ha suscitato lo scandalo nell'opposizione italiana, che ha descritto l'affermazione come «carica di una pericolosa ambiguità».

Dopo pochi minuti il presidente ha precisato le sue buone intenzioni: «Veramente c’è qualcuno che pensa che non sia stata una carineria, se scendono in campo gli imbecilli siamo fregati. Dio ci salvi dagli imbecilli. Come si fa a prendere un grande complimento come una cosa negativa? Ma che vadano a...».

Berlusconi ha infine aggiunto: «Io come anziano cercherò di ispirare e unire le persone».

Fonti

Video