Speciale Elezioni Presidenziali USA 2008

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search
USA 2008 e.png

Il 4 novembre il popolo americano ha eletto il quarantaquattresimo Presidente degli Stati Uniti d'America: il Senatore democratico dell'Illinois Barack Obama. La competizione elettorale ha visto protagonisti Barack Obama e John McCain, rispettivamente candidati del Partito Democratico e del Partito Repubblicano. La campagna elettorale che ha portato i due concorrenti sotto i riflettori della stampa mondiale li ha visti passare dalle primarie dove sembravano gli sfavoriti sino alle soglie della Casa Bianca. Dopo 8 anni di amministrazione Bush, che ha governato l'America dall'attentato alle Torri Gemelle sino alla recente crisi finanziaria, il popolo statunitense ha eletto Barack Obama, primo Presidente afroamericano.

La biografia del Quarantaquattresimo Presidente degli Stati Uniti d'America

Barack Hussein Obama Jr. è il candidato del Partito Democratico. Nato nel 1961, è attualmente l'unico senatore (Jr.) di colore tra i cento che compongono la Camera alta del Congresso degli Stati Uniti. Ha ufficializzato la candidatura alla presidenza nel 2007, e tra gennaio e giugno del 2008 ha sfidato, con successo, l'ex first lady Hillary Clinton per la nomination. Il 23 agosto scorso ha annunciato la scelta del senatore cattolico Joe Biden come candidato alla vice-presidenza.


La biografia del Vice Presidente degli Stati Uniti d'America

Joseph Robinette Biden, Jr. è il candidato alla vice-presidenza per il Partito Democratico. Ha 65 anni e ricopre la carica di Senior senator per lo stato del Delaware dal 3 gennaio del 1973. Ha studiato all'Università del Delaware e successivamente alla Syracuse University. È di religione cristiano cattolica. Attualmente ricopre l'incarico di presidente della Commissione per le relazioni estere del Senato statunitense. (leggi l'articolo)


I risultati elettorali

La Casa Bianca, nuova dimora di Barack Obama
Gli stati in blu sono quelli assegnati ad Obama, quelli in rosso a McCain

Con un'affluenza record, gli americani hanno eletto il senatore democratico dell'Illinois Barack Obama. Di seguito, elenchiamo i dati provenienti dalle cabine elettorali statunitensi, che hanno incoronato il 44mo Presidente americano. Il Missouri e la Carolina del Nord non sono ancora stati assegnati e corrisponderebbero a 26 grandi elettori ma, stando ai dati forniti dalla CNN, il Missouri (11 grandi elettori) sarebbe andato a McCain mentre, la Carolina del Nord (15 grandi elettori) andrebbe al Presidente designato Obama, creando una situazione di forte vantaggio per il candidato democratico che si attesterebbe a 364 grandi elettori.

Immagine Candidato Partito Stato di origine Stati vinti Grandi Elettori ottenuti Voto popolare Percentuale
Barack Obama.jpg Barack Obama Partito Democratico Illinois 28+ Washington DC 364 63.410.301 52,34 %
John McCain official photo portrait-cropped-background edit.JPG John McCain Partito Repubblicano Arizona 22 173 56.102.835 46,31 %
Ralph Nader in Waterbury 1, October 4, 2008.jpg Ralph Nader Indipendente Connecticut 0 0 637.582 0,54 %
Bob Barr-2008 cropped.jpg Bob Barr Partito Libertario Iowa 0 0 478.095 0,40%

Collegamenti esterni