Bormio: bambino di tre anni investito da una moto

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

domenica 7 ottobre 2007

Ieri sera a Bormio, in provincia di Sondrio, un bambino di tre anni, Renzo Giacomelli, è stato investito da una motocicletta mentre si trovava all'interno di una pista ciclabile in compagnia di sua madre.

La donna, residente a Valdisotto, ha ricostruito l'accaduto dichiarando che il pirata della strada è apparso improvvisamente, riuscendo ad evitare la signora, e ha investito il piccolo che si trovava sulla sua bicicletta. Dopodiché si è dato alla fuga.

La notizia è trapelata solo in tarda nottata, sebbene il fatto sia avvenuto alle 20. Il tenente colonnello Marcello Bergamini ha affermato che l'investitore potrebbe essere un «residente della zona». La sua ipotesi scaturisce dal fatto che la ciclopista è poco nota ai turisti. Ha infine sperato che «il responsabile si presenti spontaneamente in caserma» in modo da evitare aggravanti se e quando verrà individuato dall'arma dei Carabinieri.

Articoli correlati

Fonti