Claudio Burlando contromano in autostrada

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

Genova, venerdì 21 settembre 2007
Il 16 settembre 2007 il Presidente della Regione Liguria Claudio Burlando ha imboccato contromano uno svincolo autostradale, rischiando lo scontro frontale con numerose autovetture che stavano per imboccare l'autostrada.

In seguito a diverse chiamate di intervento da parte di alcuni automobilisti è intervenuta una pattuglia della polizia a cui il presidente della regione Liguria, privo di patente e senza altri documenti, ha mostrato la tessera da deputato scaduta da alcuni anni. Ha ammesso il fatto senza dare spiegazioni agli agenti, i quali non hanno elevato nessuna contravvenzione, ma redatto soltanto una relazione di servizio.

Secondo quanto riferito dallo stesso Burlando, quando si è accorto che stava per imboccare l'autostrada, che non voleva prendere, ha girato prendendo un altro svincolo, nel tentativo di uscire dall'autostrada, non accorgendosi che la strada da lui imboccata fosse contromano e soltanto quando ha visto arrivare un'altra automobile si è accorto della cosa e molto spaventato ha fermato l'auto.

Notizie correlate

Fonti