Dal Veneto all'Alto Adige, vincono i sì a grande maggioranza

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

lunedì 30 ottobre 2007
I tre comuni veneti chiamati alle urne per decidere se passare in Trentino-Alto Adige, godendo così di vari privilegi, principalmente economici, hanno espresso parere favorevole con una forte maggioranza. A Cortina d'Ampezzo, sui 5191 degli aventi diritto, i sì sono 2788, contro gli 839 no. a Livinallongo del Col di Lana, i cittadini chiamati alle urne sono stati 1234, i favorevoli 834 e 119 i contrari. Sui 403 cittadini di Colle Santa Lucia, i favorevoli sono stati 225, mentre i contrari 41.

In totale, coloro che hanno votato sì sono stati 3847 (il 56,36%), e il quorum era di 3415 sì (50% +1, maggioranza assoluta), quindi il sì ha superato il quorum per 432 voti.

Ora il risultato del referendum verrà trasferito alla Corte Costituzionale per la convalida dei risultati, successivamente dovrà essere elaborato un disegno di legge, che verrà a sua volta proposto alle Camere, che dovranno approvare una legge per la modifica della Costituzione.

Articoli correlati

Fonti

  • Marisa Fumagalli «Cortina, trionfa il sì all'Alto»Corriere della Sera, 30 ottobre 2007, pag. 19