Economia: rincari per le bollette di acqua e rifiuti

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

sabato 8 dicembre 2007

Nel 2008 si avrà un aumento nelle bollette di acqua e rifiuti. Questo rincaro arriva dopo quello della luce, gas, carburanti, assicurazioni e treni. Secondo Adusbef e Federconsumatori si dovranno pagare 50 euro di più, l'acqua aumenterà di 15-20 euro, mentre i rifiuti di 25-30 euro.

Oltre ai 50 che gli italiani inizieranno a pagare nel 2008, si dovranno aggiungere gli attuali 56 euro che si stanno pagando. Secondo i consumatori si pagherà 20 euro (+8%) in più per l'acqua e 24 euro (+11%) in più per l'immondizia.

Le associazioni dei consumatori hanno comunque precisato che il divario delle tariffe dell'acqua tra città e città è molto forte, con gli abitanti di Livorno che pagano la tariffa più alta, di 1,48 €/metro cubo, ma che è molto più bassa rispetto alla media europea di 1,92 €, il doppio rispetto a quella italiana.

Nel frattempo Linda Lanzillotta, ministro per gli Affari Regionali sta per proporre una riforma che assegnerà le concessioni dei servizi pubblici attraverso una gara, rendendo così di fatto impossibile la partecipazione delle municipalizzate.

Articoli correlati

Fonti