Elezioni italiane 2008: a Morterone solo 34 elettori

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

sabato 12 aprile 2008

È Morterone (LC) il Comune con il minor numero di elettori chiamati ad eleggere il nuovo Parlamento italiano. Nelle liste elettorali del piccolo borgo sono iscritti 34 cittadini.

Nonostante l'esiguità del numero di abitanti chiamati al voto, non sono mancati imprevisti dell'ultimo momento nella giornata in cui, per legge, debbono insediarsi i seggi elettorali. La stufa installata all'interno del Municipio (sede dell'unico ufficio elettorale di sezione della città) si è rotta. Così il Sindaco, Giampietro Redaelli, se ne è fatta regalare una nuova: «Qui siamo a 1.200 metri, fa freddo e nevica. Mica posso rischiare che i miei concittadini si prendano un raffreddore per votare», ha dichiarato il Primo cittadino, eletto nel 2004.

Fonti