Eurotunnel chiuso per il gelo: Claudia Schiffer avrebbe ricevuto trattamento di favore

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

domenica 20 dicembre 2009

Claudia Schiffer in una foto del 2009

Ci sarebbe stata anche la supermodella tedesca Claudia Schiffer in uno degli Eurostar bloccati negli scorsi giorni nel tunnel della Manica. Schiffer avrebbe ricevuto, però, un trattamento di favore rispetto ai comuni passeggeri.

Alle polemiche sulla chiusura del tunnel e sul trattamento ricevuto dai passeggeri, bloccati per più di 15 ore al freddo, si sono aggiunte quelle che riguardano il trattamento privilegiato riservato a Claudia Schiffer. Secondo alcuni testimoni, infatti, dopo che il treno su cui viaggiava in prima classe si è fermato in seguito al guasto, la modella sarebbe stata fatta scendere a Folkestone per essere poi trasportata in auto a discapito degli altri passeggeri, tra i quali c'erano anziani in sedia a rotelle e donne incinte. A testimoniare sarebbero stati un consulente medico, Gregoire Sentilhes (in treno con la moglie e tre figli), e altri passeggeri.

Richard Brown, direttore generale della società "Eurostar", non ha confermato né smentito la presenza della Schiffer sul treno. Lo ha fatto, invece, la portavoce della top model tacendo, però, su eventuali trattamenti di favore ricevuti da Schiffer. La modella è solita ai trasferimenti del genere tra Londra, dove vive, e Parigi, dove ha sede la società dei cosmetici L'Oréal della quale è testimonial.

Articoli correlati

Fonti