Francia: il contratto di primo impiego è legge

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

2 aprile 2006

Promulgata dal Presidente della Repubblica Francese Jacques Chirac, è stato pubblicato oggi sulla Gazzetta Ufficiale il cosiddetto "CPE", la normativa nota in Italia come "Contratto di primo impiego".

Il provvedimento consente ai datori di lavoro di licenziare i dipendenti under 26, nei primi due anni d'impiego, anche senza giusta causa.

Nata come strumento per la riduzione del tasso di disoccupazione giovanile, il "CPE" ha generato una lunga serie di violente rivolte, che hanno avuto quale scenario numerose periferie del Paese. Il Governo e l'Unione per un Movimento Popolare di Chirac aveva cercato di trovare un dialogo con i contestatori ma l'offerta non è stata accolta dai sindacati, dalle organizzazioni studentesche e dalle forze politiche di minoranza.

Per la giornata di dopodomani è confermato lo sciopero generale.

Notizie precedenti

Fonti