Huckabee e Obama vincono i caucus nell'Iowa

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

venerdì 4 gennaio 2008

Ieri si sono tenute nell'Iowa le prime consultazioni, col sistema dei caucus, che sceglieranno i candidati per le elezioni presidenziali degli Stati Uniti del 4 novembre prossimo. Nello stesso giorno hanno partecipato al confronto interno sia i candidati del Partito Repubblicano sia quelli del Partito Democratico.

Il vincitore repubblicano, Mike Huckabee

L'ex governatore dell'Arkansas, Mike Huckabee, un pastore battista, ha vinto nelle assemblee repubblicane, in parte grazie al supporto dei votanti di religione evangelica, conquistando il 34% dei voti dell'elettorato. Forte delusione per il candidato Mitt Romney, che si è attestato al secondo posto nonostante la spesa di ingenti somme di denaro per la sua campagna elettorale in questo stato, in cui ha trasmesso 25.000 spot televisivi. Huckabee ha battuto gli altri 6 candidati. Alle 22:10 locali, i risultati davano Huckabee primo con 34%, Mitt Romney al 25%, Fred Thompson 13%, John McCain 13%, Ron Paul 10%, Rudolph Giuliani 4% e Duncan Hunter 1%.

Il vincitore democratico, Barack Obama

Dall'altra parte, il senatore dell'Illinois Barack Obama ha vinto la controparte democratica con il 38% dei voti e 917 delegati a livello di Stato, conquistando il supporto da parte dei giovani, a breve distanza da John Edwards e Hillary Clinton, rispettivamente con 730 e 719 delegati. I dati definitivi riportano che Obama si è attestato al 38%, Edwards al 30%, Clinton 29%, Bill Richardson 2%, Joe Biden 1% e Christopher Dodd 0% ma un delegato a favore, Dennis Kucinich e Mike Gravel non avevano conquistato neanche un delegato. Biden e Dodd si sono ritirati dalla corsa a seguito dei risultati di queste consultazioni. Altri tre delegati sono rimasti indecisi.

Relativamene alla convention nazionale, si prevede che Obama, Clinton e Edwards ottengano rispettivamente 16, 15 e 14 delegati dallo stato dell'Iowa. In questa prospettiva, Hillary Clinton rimane in vantaggio nelle proiezioni, poiché registra un maggior numero di supporti[1] dai "superdelegati", indicati dalla gerarchia del partito.

In dettaglio:

Candidato Numero di voti Percentuale Delegati nazionali potenziali
Mike Huckabee 40.326 34,3% 15
Mitt Romney 29.674 25,3% 11
Fred Thompson 15.726 13,4% 3
John McCain 15.383 13,1% 3
Ron Paul 11.723 10,0% 2
Rudy Giuliani 4.059 3,5% 0
Duncan Hunter 519 0,4% 0


Candidato Numero di delegati dello Stato Percentuale Delegati nazionali potenziali
Barack Obama 940 37,6% 16
John Edwards 744 29,7% 14
Hillary Clinton 737 29,5% 15
Bill Richardson 53 2,1% 0
Joe Biden 23 0,9% 0
Christopher Dodd 1 0,0% 0
Mike Gravel 0 0% 0
Dennis Kucinich 0 0% 0
Indecisi 3 0,1% -

Note

  1. http://thehill.com/endorsements-2008.html

Fonti

Wikinews
Questo articolo, o parte di esso, deriva da una traduzione di Huckabee, Obama win Iowa caucuses, pubblicato su Wikinews in inglese.