I Negramaro vincono il Festivalbar 2007

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

sabato 8 settembre 2007

I Negramaro in concerto

Ieri all'arena di Verona si è conclusa la 44^ edizione del Festivalbar, presentata da Elisabetta Canalis, Giulio Golia ed Enrico Silvestrin con la vittoria dei Negramaro che con il singolo "Parlami d'amore" sono stati il tormentone italiano di tutta l'estate.

La band di Lecce aveva già vinto un'edizione come "Migliore rivelazione italiana" nell'estate del 2005, portando in giro per l'Italia il singolo "Estate" tratto dal loro primo album e l'anno scorso con il brano "Nuvole e lenzuola" si erano guadagnati il premio "Best performer".

Gli altri vincitori sono stati i giovanissimi tedeschi Tokio Hotel, che con il singolo "Monsoon" si sono aggiudicati il "premio Digital", Irene Grandi ha vinto il "premio radio" con il brano "Bruci la città", mentre il premio per il "miglior album dell'anno" è andato a Biagio Antonacci con l'album "Vicky love".

Durante la serata è stato anche ricordato Luciano Pavarotti, scomparso giovedì, a cui il patron del Festivalbar Andrea Salvetti ha dedicato l'intera finale. Anche Zucchero, affranto per la scomparsa del grande tenore, ha voluto dedicargli "Occhi" facendo accendere i telefonini e accendini a tutte le persone presenti all'arena.

Tanti gli artisti che hanno partecipato alla serata: Natalie Imbruglia, James Blunt, Roy Paci & Aretuska, Enrique Iglesias, Francesco Renga, Old Man River, Finley, Zero Assoluto e Mutya Buena.

Fonte