Questa pagina è protetta

Il governo Berlusconi ottiene la fiducia anche dal Senato

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

28 aprile 2005

Poco dopo mezzogiorno il nuovo governo Berlusconi ha ottenuto da fiducia anche dal Senato con 170 voti a favore, 117 contrari e nessun astenuto.

Berlusconi ha commento che questa è una prova della compattezza della coalizione e che da questa storia, che era iniziata male e che faceva ipotizzare dei problemi al suo interno, si è invece trasformata in un bene perché ha dimostrato quanto è salda la coalizione.

In una sua altra dichiarazione ha affermato che è ora che si cambi la legge elettorale e si arrivi al bipartitismo e ha chiaramente fatto capire che vuole per le prossime elezioni un partito unico senza problemi interni al posto della coalizione di più partiti.

Articoli correlati

Fonti