Prodi annuncia la sua squadra di governo

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

17 maggio 2006

Bandiera italiana
Segui lo speciale Elezioni politiche italiane 2006 su Wikinews!

Romano Prodi ha sciolto la riserva riguardo il nuovo governo italiano, presentando l'elenco dei nuovi ministri della Repubblica. Sono passati esattamente 10 anni da quando presentò la lista dei ministri del precedente governo nel 1996.

In tutto sono 25 i ministri, uno in più del precedente governo Berlusconi, di cui 9 sono dei DS, 6 della Margherita, 5 dell'Area Prodi (3 Democratici e due della Sinistra Indipendente), 1 tecnico e i rimanenti distribuiti tra i partiti che compongolo la coalizione dell'Unione. Le donne sono 6, equivalente al 24% sul totale, di cui solo una con portafoglio, il 6% tra quelli con portafoglio.

Il nuovo governo della Repubblica Italiana

Presidente del Consiglio
Romano Prodi
Leader dell'Unione

Vicepresidenti del Consiglio
Francesco Rutelli
La Margherita
Massimo d'Alema
Democratici di Sinistra

Ministri con portafogli

Ministro degli Interni
Giuliano Amato
Area Prodi

Ministro degli Esteri
Massimo d'Alema
Democratici di Sinistra

Ministro della Difesa
Arturo Parisi
La Margherita

Ministro dell'Economia e finanze
Tommaso Padoa Schioppa
Tecnico

Ministro della Salute
Livia Turco
Democratici di Sinistra

Ministro della Giustizia
Clemente Mastella
Udeur

Ministro dell'Istruzione
Giuseppe Fioroni
La Margherita

Ministro dell'Università e ricerca
Fabio Mussi
Democratici di Sinistra

Ministro del Lavoro e politiche sociali
Cesare Damiano
Democratici di Sinistra

Ministro delle Politiche agricole e forestali
Paolo De Castro
I Democratici

Ministro dell'Ambiente e tutela del territorio
Alfonso Pecoraro Scanio
Federazione dei Verdi

Ministro delle Infrastrutture
Antonio Di Pietro
Italia dei Valori

Ministro dei Trasporti
Alessandro Bianchi
Area Prodi

Ministro delle Attivita' produttive
Pierluigi Bersani
Democratici di Sinistra

Ministro dei Beni culturali
Francesco Rutelli
La Margherita

Ministro delle Comunicazioni
Paolo Gentiloni
La Margherita

Ministro della solidarietà sociale
Paolo Ferrero
Rifondazione Comunista

Ministri senza portafoglio

Ministro degli Affari regionali
Linda Lanzillotta
La Margherita

Ministro dei Rapporti con il Parlamento e le riforme
Vannino Chiti
Democratici di Sinistra

Ministro della Funzione pubblica
Luigi Nicolais
Democratici di Sinistra

Ministro delle Politiche comunitarie
Emma Bonino
Rosa nel pugno

Ministro dell'Attuazione del programma
Giulio Santagata
Area Prodi

Ministro delle Pari opportunità
Barbara Pollastrini
Democratici di Sinistra

Ministro dei Giovani e sport
Giovanna Melandri
Democratici di Sinistra

Ministro della Famiglia
Rosy Bindi
La Margherita

Articoli correlati

Fonti