Quirinale: approvata la riforma del bilancio per il contenimento spese

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

sabato 28 luglio 2007

Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, prosegue nell'operazione di trasparenza sui conti del Quirinale avviata alla fine del 2006. Con un proprio decreto, il Presidente ha dettato nuovi criteri di formazione del bilancio interno volti a garantire un maggiore controllo sui flussi di cassa. Le novità introdotte renderanno possibile, inoltre, una programmazione pluriennale delle spese.

Con un altro decreto, inoltre, è stato annullato il meccanismo che consentiva l'automatico adeguamento delle retribuzione dei dipendenti della Presidenza della Repubblica a quelle del personale del Senato della Repubblica. Un'ulteriore riduzione della spesa sarà garantita dalla riduzione del personale di altre amministrazioni "a disposizione" del Quirinale, con riferimento - ad esempio - agli addetti alla sicurezza.

Fonti