Raggiunto il quorum per il referendum contro la devolution

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

15 marzo 2006
Secondo ambienti della Cassazione, il quorum di mezzo milione di firme per proporre un referendum contro la devolution, è stato superato. A giorni saranno resi ufficiali i risultati dei controlli effettuati.

Il referendum, fortemente voluto dal Presidente della Repubblica emerito Oscar Luigi Scalfaro, che è presidente del comitato promotore, ha raccolto consensi anche fra i parlamentari, poiché anche 112 senatori e 249 deputati hanno sottoscritto la proposta.

Grandissimo lo sforzo per la raccolta delle firme: per la prima volta tutti i soggetti abilitati a richiedere un referendum (cittadini, parlamentari e i consigli regionali, che erano ben quindici) si sono uniti per combattere quella che viene definita la «Riforma che frantuma l'Italia». Alla raccolta firme hanno partecipato, inoltre, anche i sindacati.

Notizie precedenti

Fonti