Rapiti sei stranieri in Nigeria, tra loro quattro italiani

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

martedì 1 maggio 2007

Nigeria sm02.gif

Sei stranieri sono stati rapiti oggi in Nigeria. Gli uomini erano a bordo di un battello di appoggio ad una piattaforma petrolifera. Secondo quanto riferito dalle forze di sicurezza, «i guerriglieri hanno sparato a un membro dell'equipaggio e hanno costretto gli altri a lanciare una corda per farli salire sulla nave usando della dinamite. Hanno sequestrato sei espatriati - quattro italiani, un americano e uno di nazionalità sconosciuta».

Secondo le prime indiscrezioni, i quattro italiani sono dipendenti della Chevron e sono sub-contractor impegnati nelle attività manutentive dell'impianto.

Il sequestro è stato rivendicato dai guerriglieri del MEND (Pro liberazione Delta del Niger).

Articoli correlati

Fonti