Responsabili irreperibili all'ospedale di Niguarda

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

3 agosto 2005

Oggi, come nei giorni precedenti, i responsabili dell'ospedale di Niguarda di Milano sono tutti irreperibili.

Alcuni dei dirigenti sono in vacanza e, anziché nominare un sostituto per la loro assenza, i loro compiti sono assegnati agli altri dirigenti.

I pochi presenti sono irraggiungibili perché in riunione o fuori sede.

In ogni caso sembra che a nessuno all'interno dell'ospedale importi minimamente che qualcuno voglia segnalare che ci sono dei disservizi all'interno dell'ospedale.

D'altra parte la ASL ha confermato che l'ospedale viene pagato in ogni caso, in base alle disposizioni della Regione Lombardia, anche nel caso siano presenti disservizi e anche nel caso in cui il paziente anziché essere curato, viene danneggiato. L'attuale situazione pertanto è quella che a nessuno dell'ospedale importa di risolvere i problemi presenti e l'unica cosa di cui si occupano i dirigenti è quella di sistemare i vari medici, ignorando a volte i pazienti (cosa confermata dallo spropositato rapporto tra la somma di dirigenti e personale amministrativo rispetto ai medici veramente impegnati a curare i pazienti).

Sono state inoltrate numerose richieste di spiegazione di questi fenomeni e di altre stranezze a molti organi istituzionali (Asl, Regione Lombardia, ecc.), ma nessuno di questi ha tuttora risposto.

Notizia originale
Questo articolo contiene notizie di prima mano comunicate da parte di uno o più contribuenti della comunità di Wikinotizie.

Vedi la pagina di discussione per maggiori informazioni.