Serie B 2005-2006 (rugby)

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search
Palla da Rugby.jpg

Il campionato di rugby di Serie B è iniziato il 2 ottobre 2005 ed è finito il 30 aprile 2006; dopo si sono disputati i play-off.

È diviso in quattro gironi:

  • Girone A
  • Girone B
  • Girone C
  • Girone D

Girone A[modifica]

Calendario[modifica]

Classifica finale[modifica]

  1. Ghial Calvisano 94p
  2. ASR Milano 71p
  3. Amatori R. Milano 70p
  4. Asti R. 67p (*)
  5. RC Valpolicella 64p
  6. ASR Lumezzane 60p
  7. Chicken Cus Milano 55p (**)
  8. R. Parabiago 37p (***)
  9. Sondrio S. Rugby 33p (***)
  10. ASR Varese 32p
  11. Rugby Ospitaletto 27p (*)
  12. Radi Cus Pavia 17p

(*) Rugby Ospitaletto e Asti Rugby penalizzate di 4 punti

(**) Chicken Cus Milano penalizzata di 8 punti

(***) una partita in meno

in grassetto le squadre qualificate ai play-off
in corsivo le squadre retrocesse in B

Girone B[modifica]

Calendario[modifica]

Classifica finale[modifica]

  1. UR Viterbo ASD 96p
  2. Exagerate R. Reggio 92p (*)
  3. Cus Perugia 74p
  4. Cus Genova 54p
  5. AS Ova Elettronica 51p (*)
  6. Rugby Rieti 43p (*)
  7. GS. Vasari R. Arezzo 40p (*)
  8. GS. Rugby Mantova 37p
  9. AS Formigine R. 36p (*)
  10. POL. Paganica R. 36p
  11. Firenze R.C. 33p
  12. Cogoleto Rugby 27p

(*) 4 punti di penalizzazione

in grassetto le squadre qualificate ai play-off
in corsivo le squadre retrocesse in B

Girone C[modifica]

Calendario[modifica]

Classifica finale[modifica]

  1. Zhermack Badia 93p
  2. Orved San Donà 90p
  3. US Roccia Rubano 77p
  4. ASR Paese 60p
  5. Rugby Mirano 60p (*)
  6. AR Feltre 58p
  7. Amatori Conegliano 53p
  8. SS Rugby Bassano 52p
  9. AS Villorba Rugby 43p
  10. Halley Ercole Monselice 31p
  11. Ruggers Tarvisium 14p
  12. ASR Alpago 7p (*)

(*) squadra penalizzata di 4 punti

in grassetto le squadre qualificate ai play-off
in corsivo le squadre retrocesse in B

Girone D[modifica]

Calendario[modifica]

Classifica finale[modifica]

  1. Fiamme Oro Roma 85p
  2. Avezzano Rugby 82p
  3. Colleferro Rugby 81p
  4. Ecofim Accademia Roma 78p (*)
  5. FAR Milazzo 64p
  6. Cus Roma 62p
  7. ASR San Gregorio 58p
  8. Amatori Torre 27p
  9. ASD Sabina RC 26p (**)
  10. Ragusa RCS Padua 25p
  11. AS Namau Praetoriani 23p (*)
  12. ASR Cosenza 14p

(*) Squadra penalizzata di 4 punti

(**) Squadra penalizzata di 12 punti

in grassetto le squadre qualificate ai play-off
in corsivo le squadre retrocesse in B

Play-off[modifica]

Andata (14 maggio)[modifica]

  • Orved San Donà – Ghial Calvisano 14-13
  • ASR Milano – Zhermack Badia 3-22
  • Avezzano Rugby – UR Viterbo ASD 17-19
  • Exagerate R. Reggio – Fiamme Oro Roma 35-26

Ritorno (21 maggio)[modifica]

  • Ghial Calvisano - Orved San Donà 15-17
  • Zhermack Badia - ASR Milano 34-7
  • UR Viterbo ASD - Avezzano Rugby 13-15 vince Avezzano 3-1 ai calci piazzati
  • Fiamme Oro Roma - Exagerate R. Reggio 10-22

in grassetto le squadre promosse in Seria A

Articoli correlati[modifica]

Fonti[modifica]