Sicilia, oggi e domani si vota per i ballottaggi; a Salemi la sfida tra Sgarbi e Scuderi

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

domenica 29 giugno 2008
Sono 470.328 i cittadini siciliani chiamati alle urne nelle giornate di oggi e domani, per i ballottaggi in 26 comuni della regione insulare. I comuni nei quali si sceglierà il nuovo primo cittadino sono:

La sfida più attesa è sicuramente quella di Salemi (Trapani), dove a scontrarsi con il candidato del Partito Democratico (uscito sconfitto dalle elezioni di 15 giorni fa) c'è l'ex assessore alla cultura del comune di Milano, e critico d'arte, Vittorio Sgarbi, candidato per l'Unione dei Democratici Cristiani e di Centro. Il primo turno si era concluso con i seguenti risultati: per Sgarbi, 2.923 voti (39.18%) per Scuderi 1.334 voti (17,88%).

Nel comune di Ventimiglia di Sicilia, il duello elettorale è particolarmente curioso: i due sfidanti, Andrea Mannina e Andrea Pagano, avevano concluso il primo turno spaccando l'elettorato in due fazioni esattamente identiche: 750 preferenze a testa, 50 e 50, il che ha costretto a ripetere il voto, anche se un solo voto di differenza avrebbe consentito a uno dei due, appoggiati entrambi da liste civiche, di ottenere la poltrona di sindaco.

Nelle elezioni del 15 e 16 giugno, si è votato in 147 comuni, dei quali 40 con una popolazione superiore alle 10.000 persone.

Articoli correlati

Fonti