Somalia: rapiti due volontari italiani

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

mercoledì 21 maggio 2008

Jolanda Occhipinti e Giuliano Paganini, due volontari di nazionalità italiana, sono stati rapiti nel sud della Somalia. Vittima del sequestro anche un somalo, Abduraham Yussuf Harale. I tre sono stati raggiunti in casa da una banda armata, che li ha bendati e portati via.

Alcuni giorni fa, a seguito delle violenze che negli ultimi tempi affliggono il paese africano, le organizzazioni umanitarie straniere avevano approntato un aereo per lasciare la zona, con destinazione Nairobi. Anche la Occhipinti doveva partire, ma subito prima dell'imbarco ha rifiutato di salire a bordo, dicendo di non avere «l'autorizzazione di Roma a partire».

La volontaria, che da molto tempo collabora con l'organizzazione non governativa CISN (Cooperazione per il nord e il sud), lo scorso anno era stata insignita del titolo di Cavaliere dell'Ordine della Stella della Solidarietà Italiana.

Articoli correlati

Fonti