Telefonia: acquisto di Tele2 Italia, voci riportano Vodafone favorita

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

martedì 2 ottobre 2007

Logo Vodafone

L'inglese Vodafone sarebbe la favorita nella corsa all'acquisto di Tele2 Italia, azienda attiva nel campo della telefonia fissa in Italia. Lo rivelano fonti vicine all'azienda svedese Tele2. Resta tuttavia in gioco Wind, mentre Tiscali si direbbe fuori dalla corsa.

Seconda la fonte, l'offerta di Vodafone è vicina ai circa 600 milioni di euro, cifra che il venditore giudicherebbe soddisfacente.

Vodafone avrebbe offerto 550 milioni di euro per rilevare le attività di Tele2 in Italia e Spagna, mentre Tiscali ne avrebbe offerti 400 per il solo ramo italiano. Altra azienda entrata in competizione sarebbe Fastweb, che però, secondo la fonte, si sarebbe limitata ad azioni di disturbo.

Se l'acquisto dovesse avere luogo, Vodafone potrebbe entrare in diretta concorrenza con Telecom Italia, che proprio ieri ha lanciato l'offerta quadruple play, che sintetizza telefonia fissa e mobile con la tv e internet. L'accordo dovrebbe chiudersi a metà ottobre.

L'azienda svedese Tele2 ha deciso di dismettere le filiali in Paesi considerati non strategici, come Spagna e Italia. In quest'ultimo Paese l'azienda ha 2,5 milioni di utenti, ma di questi solo seicentomila si sono completamente distaccati da Telecom. Tele 2 è presente in circa 22 Paesi

Articoli correlati[modifica]

Fonti[modifica]