Questa pagina è protetta

Ucraina: ennesimo incidente nella miniera di Zasiadko

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

sabato 1 dicembre 2007

Esterno della miniera di Zasiadko

Un nuovo incidente, dopo quello che meno di un mese fa ha provocato la morte di circa 100 minatori, ha colpito la miniera di Zasiadko, nella provincia ucraina del Donetsk.

Il bilancio dell'incidente odierno, molto meno grave rispetto a quello del 18 novembre, parla comunque di 5 feriti, 35 dispersi e altri 20 lavoratori che sono ritornati in superficie senza difficoltà. Al momento dell'incidente erano al lavoro 385 minatori, la maggior parte dei quali subito evacuate.

Le cause che hanno provocato l'esplosione non sono ancora note. Nella struttura per l'estrazione del carbone si sono verificati moltissimi incidenti, che in cinque anni hanno cagionato la morte di 230 minatori, molti dei quali nell'incidente occorso proprio il 18 novembre, il più grave da quando l'Ucraina non è più una delle repubbliche sovietiche.

Articoli correlati

Fonti