Valle Camonica: Terna riprende ad interrare le linee elettriche

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

giovedì 19 febbraio 2009


Traliccio

A seguito delle recenti pressioni del sindaco di Berzo Demo Corrado Scolari, la società Terna ha comunicato la prossima ripresa dell'operazione di interramento delle linee elettriche, mentre è rimasto vago sulla demolizione dei tralicci.

Entro tre mesi è stata garantita la conclusione dell'interramento degli 1,4 km di linea tra la Centrale di San Fiorano e Cedegolo, entro sei mesi si darà il via ai lavori su 5 km tra Cedegolo e Forno Allione, mentre rimane in «forse» entro l’anno l'analoga operazione dei 13 km compresi tra Forno Allione, Sonico ed Edolo.

Nel marzo 2010 si è definito l’interramento della linea sui 15 km fra Sonico e Temù, dove la Soprintendenza archeologica ha concesso l'avvio dei lavori, e solo successivamente i 16 km fra Temù e il Passo del Tonale.

L’onorevole camuno Davide Caparini: «Terna ribadisce che la vasta opera di razionalizzazione delle linee elettriche presenti sul nostro territorio non dipende da finanziamenti pubblici ma fa parte degli investimenti strategici della società, che li ritiene fondamentali».

Articoli correlati[modifica]

Fonti[modifica]