Vandalizzato sito web di Tremonti

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

sabato 1 novembre 2008

Screenshot del sito web in seguito al defacement.

Il sito del Ministro dell'Economia Giulio Tremonti è stato modificato da un gruppo di studenti anonimi che si firmano "ondaanomala".

L'home page modificata del sito si presenta completamente nera con al centro un riquadro bordato di nero. All'interno è presente la scritta, in carattere Courier New:

« Se ci bloccano il futuro,
noi blocchiamo i loro siti. »

Sotto il riquadro è presente la firma del gruppo e la data odierna, espressa come "01.11.2008", seguita dalla frase "non ci fermerete".

Il titolo della pagina è stato modificato in:

« ::: ONDA ANOMALA | TREMONTI E GELMINI, NON PAGHEREMO LA VOSTRA CRISI! ::: »

Nonostante la modifica, il resto del sito è rimasto accessibile.

La pagina è rimasta oscurata per tutto il primo novembre e per buona parte della giornata successiva.

Fonti

Notizia originale
Questo articolo contiene notizie di prima mano comunicate da parte di uno o più contribuenti della comunità di Wikinotizie.

Vedi la pagina di discussione per maggiori informazioni.

Collegamenti esterni