Verona: fiaccolata di solidarietà al Sindaco minacciato

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

Verona, 24 ottobre 2007

Flavio Tosi (a sinistra) parla ai giornalisti prima di rientrare in municipio

Questa sera una folta delegazione di cittadini si è radunata sulla scalinata del municipio di Verona per manifestare la propria solidarietà al primo cittadino Flavio Tosi che nei giorni precedenti aveva ricevuto minacce di morte. Una busta contenente un proiettile da pistola calibro 9mm gli era stata recapitata unitamente ad un foglio scritto a mano contro il cosiddetto traforo delle Torricelle.

Alla manifestazione, durata circa un'ora, ha partecipato tutto il consiglio comunale che ha interrotto la seduta odierna per partecipare. Dopo un breve intervento dell'onorevole Pieralfonso Fratta Pasini, ha preso la parola Tosi bollando l'evento come il comportamento di un individuo isolato e assicurando che l'attuale amministrazione manterrà un continuo contatto e confronto con tutte le parti politiche e con i comitati cittadini "sia pro che contro".

Notizia originale
Questo articolo contiene notizie di prima mano comunicate da parte di uno o più contribuenti della comunità di Wikinotizie.

Vedi la pagina di discussione per maggiori informazioni.