All'Oca un Palio di Provenzano insolitamente conteso

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

lunedì 2 luglio 2007
La Nobile Contrada dell'Oca si è aggiudicata il Palio di Provenzano a Siena. I giudici della vincita lo avevano in un primo momento attribuito al Nicchio avendo visto i due cavalli arrivare contemporaneamente, mentre entrambi i popoli si precipitavano a recuperare il Palio, poi il cambio di bandiera da Palazzo Pubblico ha segnalato la decisione definitiva. Sofferta la partenza, avvenuta dopo più di mezz'ora dall'ingresso dei cavalli in Piazza, tre uscite dai canapi e due mosse non valide.

Dopo aver dominato fin dalla partenza Tittìa si è trovato improvvisamente davanti Estremo Oriente, barbero lupaiolo, rimasto fermo alla curva del Casato dopo la caduta del fantino Vittorio, avvenuta al giro precedente. Per evitarlo, Atzeni è stato costretto ad una traiettoria sfavorevole, agevolando così la rimonta di Brio (Nicchio), riuscendo però a vincere per una questione di centimetri.

Notizie correlate

Fonte

Collegamenti esterni