Calcio Coppa Italia 2007 ottavi di finale ritorno

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

28 novembre 2006
29 novembre 2006
30 novembre 2006
6 dicembre 2006
7 dicembre 2006

Campionati nazionali
Coppe internazionali


Il ritorno degli ottavi di finale della Coppa Italia si volge in maniera alquanto spezzettata. Non più di due partite al giorno tra il 28 novembre e il 7 dicembre determinano le squadre qualificate per i quarti di finale.

La prima qualificata è il Milan, che ha battuto il Brescia fuori casa. Il due a zero dopo pochi minuti dall'inizio del primo tempo mettono al sicuro il Milan da ogni sorpresa. Il gol di Hamsik sul finire del primo tempo, anche se non mette in discussione la qualificazione, riapre almeno la partita per il Brescia, che, negli ultimi minuti del secondo, sfiora più volte il pareggio.

La seconda qualificata è la Roma che chiude la partita con un due a zero dopo soli ventisei minuti.

Dopo la Roma, tocca all'Inter superare il turno, che ha strapazzato il Messina di Bruno Giordano con un secco 4-0.

Dopo il pareggio dell'andata, il Chievo pareggia ancora, 1-1, con una Reggina piena di giovani e si qualifica grazie alle due reti segnate fuori casa. Inutile per i calabresi il gol di Giosa allo scadere.

La Sampdoria vince anche nel ritorno ed elimina il Palermo. La squadra genovese ipoteca la qualificazione nel primo tempo, con i gol di Flachi e Zenoni. Nel secondo tempo ancora Flachi a segno. La rete di Guana e l'espulsione di Falcone riaprono la partita per il Palermo sul piano del risultato, ma non permettono al Palermo di sperare di ribaltare il risultato globale: la qualificazione ai quarti.

Ad una settimana dalla prima qualificata è il turno di Empoli e Arezzo, che eliminano rispettivamente Genoa e Livorno.

Il turno si conclude il 7 dicembre con la vittoria del Parma sul Napoli, che ribalta il risultato dell'andata ed accede ai quarti di finale.

Risultati[modifica]

  • Brescia-Milan 1-2 (1)
  • Chievo Verona-Reggina 1-1 (3)
  • Genoa-Empoli 0-1 (4)
  • Inter-Messina 4-0 (2)
  • Livorno-Arezzo 1-1 (4)
  • Palermo-Sampdoria 2-3 (3)
  • Parma-Napoli 3-1 (5)
  • Roma-Triestina 2-0 (2)

(1) 28 novembre 2006, (2) 29 novembre 2006, (3) 30 novembre 2006, (4) 6 dicembre 2006, (5) 7 dicembre 2006

Qualificate[modifica]

  • Arezzo
  • Chievo Verona
  • Empoli
  • Inter
  • Milan
  • Parma
  • Roma
  • Sampdoria

Tabellini[modifica]

Brescia-Milan 1-2[modifica]

Reti: Oliveira (M) 15' p.t., Zoboli (B) 19' p.t. autorete, Hamsik (B) 43' p.t.
Brescia: Viviano, Santacroce (Fumicelli 22' s.t.), Cortellini, Mareco, Zoboli, Hamsik, Jadid, Stankevicius, Colombo (Cerci 10' s.t.), Alfageme (Del Nero 14' s.t.), Possanzini. All. Somma.
Milan: Kalac, Bonera, Simic, Kaladze (Darmian 1' s.t.), Antonelli (Gilardino 18' s.t.), Brocchi, Pirlo, Jankulovski, Gourcuff, Oliveira, Borriello (Bottini 32' s.t.). All. Ancelotti.
Arbitro: Bergonzi.

Chievo Verona-Reggina 1-1[modifica]

Reti: Tiribocchi (C) 9' p.t., Giosa (R) 40' s.t.
Chievo Verona: Squizzi, Garzon, Rickler Del Mare, Mantovani, Marchese, Alberti (Brighenti 1' s.t.), Sammarco (Brighi 1' s.t.), Marcolini, Marchesetti (Calliani 21' s.t.), Tiribocchi, Godeas. All. Del Neri.
Reggina: Marino, Di Dio, Giosa, Morabito, Esteves, Carobbio, Tognozzi (Missiroli 8' s.t.), Barillà (Porcaro 32' s.t.), Castiglia, Rios (Shiba 18' s.t.), Nielsen. All. Mazzarri.
Arbitro: Ciampi.

Genoa-Empoli 0-1[modifica]

Reti: Pozzi (E) 18' p.t.
Genoa: Rubinho, Pedro Lopez, Biasi, Stellini, Juric, Longo, Botta, Fabiano, Forestieri (Adailton 1' s.t.), Tavares (Aurelio 22' s.t.), Zeytulayev (Greco 17' s.t.). All. Gasperini.
Empoli: Bassi, Baldanzeddu, Marzoratti, Lucchini, Tosto (Rincon 42' s.t.), Eder (Iacoponi 12' s.t.), Buzzegoli (Musacci 39' s.t.), Ficini, Matteini, Gasparetto, Pozzi. All. Cagni.
Arbitro: Giannoccaro.

Inter-Messina 4-0[modifica]

Reti: Burdisso (I) 27' p.t., Gonzalez (I) 36' p.t, Burdisso (I) 18' s.t., Burdisso (I) 26' s.t.
Inter: Toldo, Andreolli, Burdisso, Samuel, Maxwell, Maaroufi (Filkor 26' s.t.), Cambiasso (Fautario 30' s.t.), Figo, Gonzalez, Solari, Adriano (Slavkovski 32' s.t.). All. Mancini.
Messina: Caglioni, Zoro (Calà 30' s.t.), Zanchi, Morello, Parisi (Ghomsi 13' s.t.), Sullo, Minetti (Alvarez 6' s.t.), Ogasawara, Coppola, Iliev, Di Napoli. All. Giordano.
Arbitro: Squillace.

Livorno-Arezzo 1-1[modifica]

Reti: Paulinho (L) 42' p.t., Floro Flores (A) 33' s.t.
Livorno: Manitta, Knezevic, Rezaei, Galante, Balleri (Lucarelli 35' s.t.), Vidigal, Passoni, Filippini (Morrone 26' s.t.), Giallombardo, Paulinho (Bakayoko 30' s.t.), Danilevicius. All. Daniele Arrigoni.
Arezzo: Bremec, Barbagli, Bricca, Roselli, Martinetti, Goretti, Croce, Galeoto, Terra, Conte, Simonetta. All. Maurizio Sarri.
Arbitro: Lops.

Palermo-Sampdoria 2-3[modifica]

Reti: Flachi (S) 13' p.t., Zenoni (S) 34' p.t., Flachi (S) 9' s.t., Guana (P) 19' s.t., Brienza (P) 35' s.t.
Palermo: Agliardi, Zaccardo C. (Simplicio 23' s.t.), Dellafiore, Cossentino, Cassani, Guana, Tedesco G., Munari (Amauri 32' s.t.), Ficano (Pisano 1' s.t.), Brienza, Caracciolo. All. Guidolin.
Sampdoria: Castellazzi, Zenoni C., Sala, Falcone, Accardi, Olivera (Pieri 31' s.t.), Volpi, Delvecchio G. (Bonanni 12' s.t.), Franceschini D., Bazzani, Flachi (Parola 23' s.t.). All. Novellino.
Arbitro: Girardi.

Parma-Napoli 3-1[modifica]

Reti: Cigarini (P) 45' p.t. rig., Dedic (P) 8' s.t., Dedic (P) 21' s.t., Dalla Bona (N) 38' s.t.
Parma: De Lucia, Coly, Paci, Rossi, Bocchetti, Cigarini, Bolano, Savi (Galli 34' s.t.), Dedic, Kutuzov (Dessena 44' s.t.), Paponi. All. Pioli.
Napoli: Gianello, Maldonado, Giubilato, Savini, Garics, Trotta (Montervino 26' s.t.), Dalla Bona, Gatti, Capparella, De Zerbi (Inacio Pià 19' s.t.), Bucchi (Sosa 14' s.t.). All. Reja.
Arbitro: Paparesta.

Roma-Triestina 2-0[modifica]

Reti: Virga (R) 22' p.t., Montella (R) 26' p.t.
Roma: Curci, Cassetti, Mexes, Defendi, Rosi, Pizarro, De Rossi (Marsili 1' s.t.), Virga, Montella, Vucinic (Perrotta 30' s.t.), Mancini (Okaka 12' s.t.). All. Spalletti.
Triestina: Dei, Marchini, Kyriazis, Lima, Azizou, Rossetti (Allegretti 24' s.t.), Briano, Gorgone (Bianco 1' s.t.), Groppi (Testini 15' s.t.), Ruopolo, Eliakwu. All. Agostinelli.
Arbitro: Herberg.

Turni precedenti[modifica]

Prossimo turno[modifica]

Calendario[modifica]