Calcio Coppa Italia 2007 quarti di finale andata

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

9 gennaio 2007
10 gennaio 2007

Campionati nazionali
Coppe internazionali


Quattro partite in tre giorni per disputare l'andata dei quarti di finale della Coppa Italia di Calcio.
Prima a scendere in campo è stata l'Inter a Empoli. Adriano risolve la partita a metà del secondo tempo, mentre Recoba facilita il compito per il ritorno mettendo a segno il secondo gol a tempo scaduto.
Mancini e Totti sembrano spianare la strada alla Roma verso il passaggio del turno, ma il gol di Dedic a pochi minuti dalla fine riaccende le possibilità di qualificazione per il Parma.
La Sampdoria vince contro il Chievo con un gol di Sala. I blucerchiati tengono in pugno la partita fino al 35' del secondo tempo, quando l'espulsione di Maggio per doppia ammonizione, riaccende le speranze del Chievo, ma anche gli animi. Al 45' Palombo rimane a terra, il Chievo continua a giocare e scoppia la rissa. Olivera stende in malo modo Rodrigo, quindi colpisce Marcolini con un pugno. Il nervosismo è arrivato fin sugli spalti, con lancio di oggetti sul campo e Mandelli, in panchina, viene colpito.
Il Milan vince con i gol dei suoi attaccanti di fronte ad uno stadio semivuoto. Gilardino e Inzaghi chiudono una partita che sembra segnare la fine del periodo nero milanista. Non così per Oliveira che, nonostante l'impegno dei suoi compagni per metterlo in condizione di tirare, sbaglia a ripetizione.
L'appuntamento è ora al 17 gennaio per il ritorno di questi quarti di finale.

Risultati[modifica]

  • Empoli-Inter 0-2
  • Roma-Parma 2-1
  • Sampdoria-Chievo 1-0
  • Milan-Arezzo 2-0

Tabellini[modifica]

Empoli-Inter 0-2[modifica]

Reti: Adriano (I) 26' s.t., Cordoba (I) 46' s.t.
Empoli: Bassi, Iacoponi, Marzoratti, Vanigli, Ascoli (Rincon 29' s.t.), Marianini, Buzzegoli, Ficini, Eder (Cesaretti 29' s.t.), Gasparetto, Matteini (Baldanzeddu 32' s.t.). All. Cagni.
Inter: Toldo, Maicon, Burdisso, Materazzi, Maxwell (Cordoba 36' s.t.), Vieira, Dacourt (Cambiasso 24' s.t.), Zanetti J., Figo, Ibrahimovic (Gonzalez 31' s.t.), Adriano. All. Mancini.
Arbitro: Morganti.

Roma-Parma 2-1[modifica]

Reti: Mancini (R) 19' p.t., Totti (R) 22' s.t., Dedic (P) 42' s.t.
Roma: Curci, Panucci, Ferrari (Chivu 23' s.t.), Mexes, Tonetto, De Rossi, Pizarro, Taddei, Perrotta (Cassetti 40' s.t.), Mancini, Totti (Rosi 34' s.t.). All. Spalletti.
Parma: De Lucia, Ferronetti, Paci, Perna (Rossi 1' s.t.), Bocchetti, Ciaramitaro, Grella (Cigarini 17' s.t.), Savi, Dedic, Muslimovic, Kutuzov (Dessena 24' s.t.). All. Pioli.
Arbitro: Banti.

Sampdoria-Chievo 1-0[modifica]

Reti: Sala (S) 21' p.t.
Sampdoria: Castellazzi, Maggio, Sala, Accardi, Zenoni C., Palombo, Volpi, Delvecchio (Pieri 38' s.t.), Franceschini D. (Olivera 23' s.t.), Bonazzoli (Bazzani 16' s.t.), Quagliarella. All. Novellino.
Chievo: Squizzi, Moro, Rickler, Mantovani, Lanna, Marchesetti (Rodrigo 30' s.t.), Italiano, Marcolini, Kosowski, Bruno (Giunti 1' s.t.), Obinna. All. Del Neri.
Arbitro: Brighi.

Milan-Arezzo 2-0[modifica]

Reti: Gilardino (M) 35' p.t., Inzaghi F. (M) 5' s.t.
Milan: Kalac, Cafu (Grimi 15' s.t.), Simic, Costacurta, Favalli, Gattuso, Pirlo, Gourcuff, Seedorf (Brocchi 27' s.t.), Gilardino (Inzaghi 1' s.t.), Oliveira. All. Ancelotti.
Arezzo: Bremec, Capelli, Ranocchia (Conte 7' s.t.), Terra, Lombardi, Bricca (Roselli 31' s.t.), Di Donato, Bondi, Martinetti, Croce, Volpato (Floro Flores 32' s.t.). All. Sarri.
Arbitro: De Marco.

Turni precedenti[modifica]

Prossimo turno[modifica]

Calendario[modifica]