La FIFA ha deciso: tre giornate a Zidane, due a Materazzi

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

20 luglio 2006

Marco Materazzi

Dopo aver ascoltato stamani l'ex capitano della nazionale di calcio francese, Zinedine Zidane, la commissione disciplinare della FIFA ha deciso di comminare al francese tre giornate di squalifica per la testata nella finale mondiale di Berlino, mentre per Marco Materazzi, ritenuto responsabile di provocazioni, le giornate di squalifica saranno due.

La commissione ha anche stabilito delle sanzioni pecuniarie: il giocatore francese dovrà sborsare 7 500 franchi svizzeri (circa 4 774 euro), mentre Materazzi dovrà pagare una multa di 5 000 franchi svizzeri (circa 3 183 euro).

Zidane, che ha abbandonato il calcio, e dunque non potrà scontare la squalifica, ha chiesto di poter utilizzare le tre giornate per dedicarsi ad associazioni per l'infanzia e l'adolescenza all'interno della FIFA.

La commissione ha tenuto a precisare che le provocazioni di Materazzi non avevano contenuto razzista e che la decisione dell'arbitro è stata presa solo dopo che gli assistenti erano stati informati dal quarto uomo, Medina Cantalejo, che ha avuto modo di vedere tutta la scena. La FIFA ha quindi ribadito che non c'è stata alcuna "moviola in campo".

Notizie correlate

Fonti