Morti 12 minatori intrappolati in miniera USA 2006

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

4 gennaio 2006

Virginia Occidentale, USA

Ben Hatfield, dirigente della compagnia ICG proprietaria della miniera, ha comunicato stamattina che 12 dei 13 minatori intrappolati all'interno della miniera di carbone a Tallmansville nella Virginia Occidentale, USA, sono deceduti e uno rimane in gravi condizioni.

Alle 5 di stamattina (UTC, mezzanotte ora locale) erano state diramate notizie che affermavano la situazione opposta, con 1 solo decesso. La notizia aveva talmente entusiasmato da far suonare le campane delle chiese della città a festa. Ora invece iniziano a nascere dei piccoli disordini.

I minatori erano intrappolati a 3 chilometri di profondità, dopo che lunedì era avvenuta una forte esplosione che ne aveva bloccato l'uscita.

Il nome del minatore sopravvissuto è Randal McCloy.

Fonti

Wikinews
Questo articolo, o parte di esso, deriva da una traduzione di 12 coal miners are found dead, 1 in critical condition, in West Virginia mine, pubblicato su Wikinews in inglese.