Questa pagina è protetta

Omicidio Roveraro: prime ammissioni di Baldi

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

24 luglio 2006

Dopo 3 giorni di arresto, Mario Baldi ha ammesso la sua partecipazione alla prima fase del sequestro del finanziere milanese Gianmario Roveraro. Interrogato questo pomeriggio dal giudice per le indagini preliminari, Guido Salvini, Baldi ha indicato agli inquirenti il primo luogo nel quale il rapito è stato detenuto.

Oltre a Baldi sono ancora in carcere per il rapimento Filippo Botteri ed Emilio Toscani.

Notizie correlate

Fonti