Trovato morto Gianmario Roveraro

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

21 luglio 2006

Nei pressi di Parma è stato rinvenuto il cadavere di Gianmario Roveraro, il finanziere milanese, scomparso il 5 luglio scorso. Il corpo dell'anziano uomo sarebbe stato oggetto di vessazioni da parte dei rapitori, che poi lo avrebbero abbandonato nelle campagne. Sul posto sono intervenuti gli uomini del Ros di Parma.

All'alba di oggi gli inquirenti hanno operato tre arresti. Uno di questi, Filippo Botteri (43), potrebbe essere l'organizzatore del rapimento, coadiuvato da Emilio Toscani (43) e Mario Baldi (50). Proprio Botteri pare avere confessato le proprie responsabilità, mentre a Toscani andrebbe attribuita l'indicazione del luogo ove il corpo era stato abbandonato dalla banda.

Notizie correlate

Fonti