Pagina principale/Lo-Fi

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

Benvenuti su Wikinotizie

Le notizie a contenuto aperto
che anche tu puoi scrivere

martedì, dicembre 1, 2020, 01:12

Scrivania · Portale Comunità · Bar · IRC · il Wikinotiziano · Edizione stampabile · AudioWikinotizie · Vetrina ·RSS (cosa significa RSS?)

Prima Pagina

Elezioni presidenziali USA 2020: per Donald Trump non è ancora finita

8 novembre 2020. Anche se gli Stati Uniti (e il mondo intero) stiano trattando Joe Biden come il Presidente eletto degli Stati Uniti d'America (Biden infatti si insedierà, come d'uopo negli USA, il 20 gennaio 2021), vista la schiacciante vittoria alle elezioni, il Presidente uscente Donald Trump non intende retrocedere.Come già noto infatti, Trump ha intentato diverse cause legali a vario titolo negli stati dove il democratico è risultato in vantaggio, partendo da: Pennsylvania (dove ne sono state aperte ben quattro), Michigan, Nevada e Georgia, dove di base potrebbe scattare il riconteggio visto l'esiguo scarto tra i due candidati.

Italia est omnis divisa in partes tres

7 novembre 2020. È entrato in vigore ieri il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri firmato nella tarda serata del 3 novembre ed illustrato alla popolazione in conferenza stampa il giorno successivo. Tra le misure fondamentali vi è la divisione dell'Italia in tre zone con ordinanza del Ministro della salute del 4 novembre:la zona gialla, all'interno della quale sono comprese le regioni centrali e alcune regioni meridionali e settentrionali (Abruzzo, Basilicata, Campania, Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Molise, Province autonome di Trento e Bolzano, Sardegna, Toscana, Umbria e Veneto);la zona arancione, che comprende le regioni di Puglia e Sicilia;la zona rossa, all'interno della quale troviamo le regioni più colpite ossia Calabria, Lombardia, Piemonte e Valle d'Aosta.In base all'evoluzione della situazione epidemica l'appartenenza delle singole regioni alle determinate zone potrebbe mutare.

Joe Biden sarà il 46° Presidente degli Stati Uniti d'America

Joe Biden sarà il 46° Presidente degli Stati Uniti d'America
7 novembre 2020. Joe Biden sarà il 46° Presidente degli Stati Uniti d'America, a darne notizia le principali televisioni statunitensi a partire da CNN ed NBC oltre che l'agenzia di stampa Associated Press. Il democratico infatti avrebbe convinto la maggioranza della Pennsylvania.

Kosovo: si dimette il Presidente Hashim Thaçi, accusato di crimini di guerra e crimini contro l'umanità

6 novembre 2020. Si è dimesso nella mattinata di ieri il Presidente della Repubblica del Kosovo Hashim Thaçi dopo che il Tribunale speciale, creato per indagare sui crimini perpetrati durante la guerra del Kosovo, ha confermato le accuse di crimini di guerra e contro l'umanità lo scorso 26 ottobre. Le accuse sono state confermate anche verso: Kadri Veseli (ex Presidente del Parlamento kosovaro ed ex leader del Partito Democratico del Kosovo), Rexhep Selimi e Jakup Krasniqi (ex Presidente della Repubblica ad interim).

Elezioni presidenziali USA 2020: in Georgia scatta il riconteggio

6 novembre 2020. La Georgia si avvicina a concludere lo spoglio dei propri voti, che vede vittorioso per pochissimi punti lo sfidante democratico Joe Biden, che ha accumulato in totale 2 450 152 voti contro i 2 448 565 assegnati al Presidente uscente Donald Trump. La candidata del Partito Libertario Jo Jorgensen ha ottenuto solo 61 390 voti.

Elezioni presidenziali USA 2020: stando alle proiezioni Biden dovrebbe vincere la Casa Bianca

6 novembre 2020. Sono ancora nel vivo le elezioni presidenziali statunitensi 2020, nonostante la stragrande maggioranza degli stati abbia ormai espresso la propria preferenza. Se infatti da un lato il candidato democratico Joe Biden vanta un discreto vantaggio sul Presidente uscente, il repubblicano Donald Trump, dall'altro lato mancano ancora i responsi definitivi da alcuni Stati ossia Alaska, Georgia, Nevada, Carolina del Nord e Pennsylvania.

Esclusive Wikinotizie

Altre esclusive Wikinotizie

List-add.svgCategorie: Interviste · Wiki@Home · Notizie originali · Ricerche originali

Scrivi un nuovo articolo

Feather.svg

Scrivi il titolo nel riquadro:

Aiuto e suggerimenti
Controlla anche la lista delle nuove pagine per vedere se qualcun altro ha già iniziato un articolo sullo stesso soggetto.
Utilizza la Sandbox per le tue prove.

Accadde...

...2 anni fa

Comunità

Nuvola apps kdmconfig.png
Discussioni in evidenza 

non ci sono discussioni in evidenza al momento

[modifica lista]

Il progetto in breve

Siamo un gruppo di volontari la cui missione è quella di creare una comunità i cui partecipanti (compreso te) collaborano da qualsiasi parte del mondo per riportare e divulgare le notizie sui fatti correnti.

Wikinotizie in lingua italiana è nato il 31 marzo 2005 e attualmente raccoglie 11 133 articoli.

Tutte le lingue

Gli altri progetti


Contatti - Torna alla versione normale