Corea del Nord effettua test nucleare

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

lunedì 9 ottobre 2006


Posizione dell'epicentro del sisma dovuto all'esplosione nucleare.

Secondo le autorità Nord-coreane e l'agenzia di stampa ufficiale del regime di Pyongyang, alle 10:36 ora locale (in Italia le 03:36) sarebbe stato effettuato un test nucleare sotterraneo presso la località di Hwaderi, vicino alla città costiera di Kilju. La notizia è confermata da differenti centri di controllo sismico dell'area del Pacifico (Corea del Sud, Giappone, Australia) che hanno registrato una scossa di magnitudo compresa fra 3,58 e 4,20 della scala Richter; l'agenzia per la sicurezza giapponese ha assicurato la mancata contaminazione delle acque dell'arcipelago. Le reazioni della comunità internazionale sono state univoche: Stati Uniti, Unione Europea, Cina e Russia hanno unanimemente criticato le sperimentazioni nordcoreane.

Ufficialmente anche la CTBTO (Comprehensive Test Ban Treaty Organization, l'organizzazione per il disarmo atomico) ha confermato di aver registrato un evento di magnitudo 4,0 Richter in Corea del Nord, ma non può esprimersi ulteriormente.

La potenza dell'esplosione (stimabile fra 0,5 e 2,5 kilotoni secondo fonti coreane e statunitensi, fra 5 e 15 kilotoni secondo fonti russe) sembra essere stranamente bassa per un'arma atomica, che dovrebbe rilasciare un'energia superiore ai 10 kilotoni. Se le stime più basse sono corrette è quindi probabile che il test sia stato un parziale fallimento (ovvero che l'ordigno non sia esploso completamente); il ministro della difesa francese Alliot-Marie ha addirittura rifiutato di confermare che si sia trattato di un'esplosione nucleare. Questi dubbi potranno comunque essere chiariti entro pochi giorni, quando dovrebbe essere possibile misurare la contaminazione radioattiva dell'atmosfera.

Nella probabile eventualità che l'evento venga confermato, esso confermerebbe le dichiarazioni del governo comunista, che nel febbraio 2005 aveva dichiarato di poter utilizzare armi atomiche. Si tratta del primo esperimento nucleare dal 1998, quando il Pakistan aveva dimostrato di possedere un armamento nucleare (in particolar modo nei confronti della vicina e nemica India, anch'essa armata con la tecnologia atomica).

La Corea del Nord si era ritirata tre anni fa dal trattato di non proliferazione nucleare. Ciononostante, in serata è prevista una riunione straordinaria del Consiglio di Sicurezza dell'Onu molto probabilmente imporrà sanzioni economiche nei confronti della Corea del Nord.

Fonti

  • [EN] – Direttore generale dell'Agenzia Internazionale per l'Energia Atomica «DPRK Nuclear Test»Agenzia Internazionale per l'Energia Atomica, 9 ottobre 2006