Verdetto di colpevolezza per Derek Chauvin

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search
Marcia organizzata a Minneapolis prima dell'inizio del processo a Derek Chauvin

martedì 20 aprile 2021

Morte di George Floyd

Il tribunale di Minneapolis giunge al verdetto di colpevolezza per Derek Chauvin: omicidio colposo, di secondo grado preterintenzionale e di terzo grado. La giuria era composta da dodici giurati, sei bianchi e sei di colore. Il giudice Cahill ha accolto la mozione di revoca della cauzione e l'imputato è stato ripreso in custodia dalla polizia.

Chauvin è tenuto in isolamento nel carcere di Oak Park Heights, Minnesota; per proteggerlo dagli altri detenuti. La pena sarà stabilita il 16 giugno 2021.

Il presidente Joe Biden ha tenuto un discorso nel quale ha commentato che l'omicidio di George Floyd, avvenuto in piena luce del giorno, ha strappato i paraocchi al mondo intero.

Fonti[modifica]