Wikinotizie:Norme per la protezione delle pagine

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search
Green check.png Questa pagina è una delle linee guida ufficiali di Wikinotizie in lingua italiana. Essa ha un ampio consenso degli editori ed è considerata uno standard che tutti gli utenti devono seguire. Quando modifichi questa pagina, controlla che la tua modifica abbia ricevuto il consenso della comunità. Se sei in dubbio, discutine nella pagina di discussione.

Questo articolo è parte delle
linee guida di Wikinotizie

Punto di vista neutrale
Guida al contenuto
Guida allo stile

Norme per il blocco degli utenti
Cita le fonti
Copyright
Copyright immagini
Linee guida per la cancellazione
Convenzioni per i titoli
Notizie originali
Norme per la protezione delle pagine
Regola dei tre ripristini

Galateo

Pagine e immagini possono essere protette dagli Amministratori per impedire che vengano modificate o spostate. Una pagina può essere semi-protetta per impedire la modifica agli utenti non registrati o che si sono registrati da meno di quattro giorni, oppure può essere pienamente protetta in modo che solo gli amministratori possano modificarla o spostarla. Laddove è possibile, le pagine vanno protette per il più breve periodo possibile. É possibile impostare il tempo durante il quale la pagina rimane protetta.

Per richiedere la protezione di una pagina, vai su Wikinotizie:Richieste agli amministratori.

Perché le pagine vengono protette[modifica]

Una protezione permanente viene usata per:

Una protezione temporanea viene invece utilizzate per:

  • costringere a un periodo di raffreddamento per fermare una "edit war"
  • prevenire vandalismi
  • proteggere una pagina o un'immagine obiettivo di persistenti vandalismi o modifiche distruttive

La protezione di una pagina ad una particolare versione di essa non significa esprimere un preferenza per essa.

Consigli per gli amministratori[modifica]

Qusta parte non si applica agli articoli archiviati, ma agli articoli protetti per altre ragioni.

  1. Non modificare o riportare ad una versione precedente una pagina temporaneamente protetta, eccetto che per aggiungere i tag appropriati per spiegare le ragioni della protezione;
  2. Non proteggere le pagine nelle quali sei coinvolto nella discussione;
  3. Aggiungi {{avvisoblocco}} o {{avvisobloccoparziale}} in cima alla pagina temporaneamente protetta;
  4. Incoraggia la risoluzione della disputa invitando alla discussione;
  5. Sblocca la pagina non appena possibile, rimuovendo i template {{avvisoblocco}} o {{avvisobloccoparziale}} dalla cima dela pagina, scrivendo la ragione nell'oggetto della modifica.

Gli amministratori non devono proteggere le pagine in cui sono coinvolti (sia nel caso abbiano fatto modifiche sostanziali sia nel caso in cui abbiano espresso opinioni su di esse nell'apposita pagina di discussione). I poteri derivanti dalla carica di admin non possono essere usati come privilegi di modifica - ovvero gli admin devono agire autonomamente solo per proteggere la comunità e, in ogni caso, seguire le decisioni prese con consenso. Se sei un amministratore e vuoi che una pagina in cui sei coinvolto venga protetta, dovresti contattare un altro amministratore perché verifichi se è giusto proteggerla, e, in caso positivo, si incaricherà di farlo.

In aggiunta, gli amministratori dovrebbero evitare di favorire una versione di un articolo rispetto ad un'altra, a meno che una versione non contenga vandalismi.

In generale, le pagine temporaneamente protette non dovrebbero essere protette a lungo.

Non c'è bisogno di proteggere i CSS e js di un utente: queste pagine sono automaticamente protette dalla modifica, che è concessa solo a chi è in grado di accedere con quel nome utente.

Vedi anche[modifica]

Fonti[modifica]

Questa pagina proviene da una traduzione di en:Wikinews:Protection policy