Giochi Olimpici Invernali 2006 Discesa libera maschile

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

12 febbraio 2006

Giochi Olimpici Invernali
 


Denieraz vince l'oro nella discesa libera maschile[modifica]

La discesa libera francese maschile parla francese. Antoine Deniaraz vince il titolo olimpico, superando tutti i favoriti. Il campione del mondo, Michael Walchhofer si deve accontentare dell'argento, bronzo per lo svizzero Kernen. Primo fra i delusi il norvegese Aamodt, quindi Miller (quinto) e Maier (sesto). Peggio ha fatto il grande favorito Rahlves, che è giunto decimo.
Primo degli italiani, Patrick Staudacher, giunto nono. Solo ventitreesimo Kristian Ghedina.
Quando ormai la medaglia d'oro sembrava al collo di Walchhoffer, arriva Deniaraz, che attacca per tutta la discesa, e fa sbiancare in volto l'austriaco. «All'inizio l'ho presa malissimo, poi mi sono reso conto che Denieraz aveva fatto una gara da sogno».
Il francese ha attaccato e ha vinto, ma nella sua vittoria c'è anche un pezzo d'Italia. L'allenatore che lo ha portato alla vittoria è Mauro Cornaz, che prima di lui, quattro anni fa a Nagano, aveva potato all'oro l'altro francese Jean Luc Cretier.
Per Ghedina non è stato certamente la giornata giusta. Grandi successi, ma altrettante vittorie sprecate, ma nonostante la brutta prestazione, Kristian era ridanciano: «È andata ... non troppo bene!». Purtroppo per lui, in questo momento della stagione, si mette a frutto il lavoro estivo di preparazione. E a lui, questa preparazione, è mancata.
Ancora latitante l'alternativa a Ghedina, nonostante la prova di Staudacher. Lontani dal podio Kurt Sulzenbacher (18°) e Peter Fill (19°).

Fonti[modifica]