Giochi Olimpici Invernali 2006 hockey su ghiaccio maschile quarti di finale

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

22 febbraio 2006

Giochi Olimpici Invernali
 

Sorprese nei quarti di finale dell'hockey maschile olimpico[modifica]

L'hockey maschile olimpico riserva sorprese nei quarti di finale, con l'eliminazione di Canada e USA, finaliste a Salt Lake City.
L'emergente Russia elimina il Canada battendolo per 2-0, con entrambi le reti nel terzo periodo (Ovechkin e Kovalev).
La Repubblica Ceca vince soffrendo con la Slovacchia per 3-1 .
Senza storia la partita Svezia-Svizzera, che termina 6-2 a favore degli scandinavi, con due gol del capitano Mats Sundin.
L'ultimo quarto vede l'eliminazione degli USA, con protagonista la Finlandia che vince per 4-3. I finlandesi continuano il loro cammino, con 6 vittorie in sei partite e solo 5 reti subite, nonostante le critiche subite dai suoi portieri. La partita è stata decisa dalla doppietta di Olli Jokinen.

Fonti[modifica]