Scritta vicino a casa del piccolo Tommaso

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

26 marzo 2006


Una scritta, indirizzata al padrone di casa, Paolo Onofri, è stata lasciata sull'asfalto vicino alla cascina a Casalbaroncolo, dove 24 giorni fa è stato rapito il piccolo Tommaso Onofri.

La scritta dice: "Ne hai avuto abbastanza?", ma non si sa ancora se sia stata davvero lasciata lì dai sequestratori o semplicemente da un mitomane. Gli inquirenti non rilasciano commenti, se non che indagheranno anche su questa pista. Paolo Onofri, intanto, chiede ai sequestratori di farsi vivi, perché lui è pronto a qualsiasi cosa per riavere suo figlio.

Nel frattempo è trapelato che i sequestratori avrebbero lasciato un'impronta sul nastro adesivo usato per legare i genitori di Tommaso, impronta che però non ha ancora un nome.

Continuano anche le ricerche intorno ad una coppia che viveva nelle vicinanze e che è scomparsa proprio il giorno della scomparsa di Tommaso: un uomo calabrese, che avrebbe dei precedenti penali, e una donna siciliana. La coppia non aveva lavoro ufficiale, però sembra riuscisse a mantenere un alto tenore di vita.

Fonti