Milan iscritto con riserva alla Champions League

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

27 luglio 2006

Il comitato d'emergenza della UEFA ha deciso di accettare, per il momento e con riserva, l'iscrizione del Milan alla prossima Champions League, in attesa di accertamenti di ordine etico.

Il Milan, dopo il verdetto della Corte Federale su Calciopoli, che assegnava ai rossoneri il terzo posto in classifica e quindi i preliminari di Coppa, aveva sperato nella formalizzazione dell'iscrizione. Con la decisione dell'UEFA tutto slitta al 2 agosto.

Se il Milan non dovesse farcela, è possibile che il posto venga preso dal Palermo, quinto in classifica, ma è molto probabile che l'UEFA non accetterà di ammettere alla Champions una squadra che è arrivata settima sul campo, e potrebbe preferire ammettere un club straniero, come il Lens, che già ieri aveva fatto pressioni.

Fonti