Rugby Coppa del Mondo 2007: incontro inaugurale, Argentina - Francia 17-12

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

venerdì 7 settembre 2007


Corleto (Argentina) va in meta a Parigi

Avvio con sorpresa della sesta Coppa del Mondo di rugby: nell’incontro inaugurale del torneo disputato allo Stade de France, i Pumas argentini hanno sconfitto i padroni di casa, e favoriti, francesi con il punteggio di 17-12, maturato al termine di una gara molto combattuta e tattica, con una sola meta e molti calci piazzati.

L’incontro ha visto un netto predominio dei sudamericani nei primi 40’, nei quali essi hanno costruito il loro vantaggio; successivamente, nella seconda frazione di gioco, c’è stato il ritorno dei francesi, complice anche il calo fisico argentino, ma nonostante la veemenza degli attacchi la difesa dei Pumas ha ben tenuto il campo fino al termine. Nel finale l’Argentina avrebbe potuto anche aumentare il proprio vantaggio, visto che ha fallito due calci piazzati (78’ e 80’) con lo specialista Contepomi, autore di 12 dei 17 punti della sua squadra. Lo score finale vede una meta non trasformata e quattro calci per l’Argentina, contro un analogo numero di calci piazzati francese. Adesso i sudamericani guidano il girone D con 4 punti, mentre la Francia si attesta a 1 (per via del punto di bonus riservato a chi perde con meno di 8 punti di scarto).

Tabellino

Saint-Denis (Francia), Stade de France, 7 settembre 2007, ore 21

FRANCIA - ARGENTINA 12-17 (9-17)

Marcatori: 5’, 9 ’, 24’, 34’ Contepomi calcio piazzato; 28’ Corleto Meta n.t.; 7’, 31’, 40’, 53’ Skrela calcio piazzato.

FRANCIA: Milloud, Ibanez (60’ Szarzewski), De Villiers, Pelous (60’ Chabal), Thion, Betsen, Harinordoquy, Martin (60’ Bonnaire), Mignoni (73’ Elissalde), Skrela (62’ Michalak), Dominici, Jauzion, Traille, Rougerie, Heymans.

ARGENTINA: Roncero, Ledesma Arocena, Scelzo (64’ Gonzales Bonorino), I. Fernandez Lobbe (28’ Alvarez-Kairelis), Albacete, J. Fernandez Lobbe, Leguizamon, Ostiglia (73’ Durand), Pichot, Hernandez, Agulla, Contepomi, Borges, Corleto.

ARBITRO: Flag of England (bordered).svg Tony Spreadbury.

Fonti